Dove va a finire il tuo euro? Resoconto 2013

Il secondo anno di vita della nostra associazione si è rivelato ricco di sorprese e di risultati inattesi.

Forti dell’esperienza dell’anno precedente, abbiamo potenziato il nostro impegno per raggiungere degli obiettivi piu’ sfidanti: il sostegno di ben 4 progetti, contro i due dello scorso anno.

I risultati ottenuti hanno superato le nostre aspettative: il ricavo lordo e’ stato di 20.838 euro, pari ad un incremento rispetto al 2013 di 7.000 euro, ovvero del +50%.

Ricordiamo che il lavoro della nostra associazione si regge sul volontariato di tutti i soci e che, quindi, non esistono voci di spesa per il personale, ad eccezione di occasionali rimborsi spesa (nel 2013 ammontano ad un totale di 100 euro).

Il 70,82% del ricavato è stato destinato al sostegno di progetti solidali. In particolare, 12.770 € sono gia’ stati spesi come preventivato, consentendoci di concludere tutti e quattro i progetti scelti, e in piu’, di inaugurare un nuovo filone, quello delle “Adozioni a distanza”. Il rimanente 10% e’ gia’stato allocato per il 2014.

Se nel nostro primo anno di vita le entrate si erano basate soprattutto su libere elargizioni di amici e conoscenti, nel 2013 abbiamo differenziato le attivita’ di raccolta fondi, puntando sull’incremento della visibilita’.

Le cene solidali, in questo senso, rappresentano la vera novita’ dell’anno. I due appuntamenti organizzati a Gennaio e a Novembre ci hanno permesso di allargare la nostra cerchia di contatti e di rafforzare la fiducia e la fedelta’ di chi ci ha seguito fin dall’inizio. Per massimizzare i ricavi, abbiamo sfruttato l’occasione installando un banchetto con i nostri regali solidali.

In secondo luogo, abbiamo scelto di replicare e potenziare l’offerta di oggetti griffati, in particolare articoli sportivi delle due principali squadre romane del campionato di calcio di serie A. Grazie ad un costante lavoro di relazioni pubbliche, siamo riusciti ad ottenere che gli oggetti fossero autografati e personalizzati dai giocatori in persona, cosa che ne ha notevolmente incrementato il loro valore sul mercato. Inoltre, siamo stati supportati nella promozione da due dei siti di informazione calcistica molto popolari: Romanews e Lazionews. Questa attivita’ si e’ rivelata molto remunerativa, ma, purtroppo, difficilmente replicabile nel 2014, in quanto richiede una elevata disponibilita’ sia nostra, sia, soprattutto, delle due squadre.



Molte energie sono state riposte nel confezionamento dei regali solidali che abbiamo proposto ai nostri sostenitori non solo durante il Natale, ma anche durante tutto l’anno, tramite il sito Internet e in occasione di banchetti.

Per quanto riguarda le lotterie, abbiamo deciso di organizzarne una in piena autonomia, senza appoggiarci all’associazione Aleimar come lo scorso anno. In termini di ricavi netti e’ stata assolutamente un’iniziativa remunerativa, ma il suo successo dipende dalla attivita’ di promozione che andra’ potenziata in futuro.

Si confermano attivita’ vincenti le visite guidate storico-artistiche di Roma, che quest’anno abbiamo organizzato anche su richiesta di gruppi aziendali, e le bomboniere, realizzate a mano dai nostri volontari.

Il tesseramento e’ momentaneamente sospeso, finche’ non avremo dei contenuti incentivanti da proporre ai nostri soci. Abbiamo pensato, invece, di trasformarlo in sostegno annuale con accredito automatico, da proporre ai contatti piu’ fedeli.

 

Resoconto 2012